This website uses cookies and similar technologies. We use analytical cookies to offer visitors to the website the best possible user experience. By continuing to use centropecci.it, you agree to the placement of cookies on your device.

OK

VILLA STONOROV

Dentro e fuori dal museo contemporaneo




November 25—December 11, 2016

Scuola invernale di alta formazione per le arti contemporanee 2016

Direzione artistica di Giacomo Bazzani

share



informations

Una serie di appuntamenti per approfondire le dinamiche del museo contemporaneo.

 

Iscrizione gratuita. I posti sono limitati, le domande verranno accettate in ordine di arrivo fino ad esaurimento dei posti disponibili. Per l’iscrizione inviare una email a: artescuola@fondazionevivarelli.it indicando le iniziative a cui si vuole iscriversi.
Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza.
I lavori sono in italiano.
 

Il programma

 

venerdì 25 novembre 2016, ore 17.30

Vincent Normand

Storico dell’arte e curatore, University of Art and Design Lausanne.

Conferenza - Il regime scopico delle moderne macchine espositive

Vincent Normand presenterà il laboratorio di ricerca Teatro, giardino, bestiario: storia materialista delle esposizioni.

A seguire:

Vincenzo Estremo, Flaka Haliti, Vincent Normand e Pier Luigi Tazzi

Tavola rotonda - Dal museo moderno al museo contemporaneo: funzioni e problemi della macchina espositiva contemporanea

“Qual è il limite tra popolarità ed intrattenimento del pubblico? Come i musei contemporanei possono essere uno strumento di produzione di cultura critica sul presente? Come possono essere di stimolo e supporto agli artisti per far crescere e promuovere la loro opera?”

 

sabato 10 e domenica 11 dicembre 2016, ore 10-17.30

Anni Raw

Ricercatore associato alla Durham University e Visiting Fellow alla University of Leeds.

Workshop per giovani artisti attivi in Toscana - pratiche artistiche partecipative e community art

 

domenica 11 dicembre 2016, ore 17.30

Alberto Garutti e Anni Raw

Conferenza - Le opere d’arte pubblica e partecipativa: temi e problemi

Anni Raw suggerirà come analizzare, commentare e articolare i meccanismi dei processi artistici partecipativi, e comprendere il modo in cui l’esperienza possa produrre un impatto a più livelli. Alberto Garutti, esponente di spicco dell’arte pubblica in Italia e nel mondo, presenterà il suo metodo di lavoro e di ricerca attraverso alcune sue opere.

Questo workshop della durata di due giorni facilita il processo di riflessione sulle pratiche artistiche partecipative, attingendo all’esperienza dei corsisti e a recenti ricerche condotte in Gran Bretagna e Messico. Esploreremo un modello aperto mirato ad articolare le componenti di una sana Workshop Ecology, rafforzandola.venerdì 25 novembre 2016, ore 17.30

Vincent Normand

Storico dell’arte e curatore, University of Art and Design Lausanne.

Conferenza - Il regime scopico delle moderne macchine espositive

Vincent Normand presenterà il laboratorio di ricerca Teatro, giardino, bestiario: storia materialista delle esposizioni.

A seguire:

Vincenzo Estremo, Flaka Haliti, Vincent Normand e Pier Luigi Tazzi

Tavola rotonda - Dal museo moderno al museo contemporaneo: funzioni e problemi della macchina espositiva contemporanea

“Qual è il limite tra popolarità ed intrattenimento del pubblico? Come i musei contemporanei possono essere uno strumento di produzione di cultura critica sul presente? Come possono essere di stimolo e supporto agli artisti per far crescere e promuovere la loro opera?”

 

Immagine di copertina: Alberto Garutti, Piccolo Museion, 2001-2003

Where
Villa Stonorov

Via di Felceti, 11, Arcigliano, Pistoia


Info

T 0573.477423

artescuola@fondazionevivarelli.it

info@fondazionevivarelli.it

www.fondazionevivarelli.it

 

Un progetto della Fondazione Jori Vivarelli

all'interno di Cantiere Toscana

www.cantieretoscana.org

 

Progetto realizzato nell'ambito di

Toscanaincontemporanea2016