This website uses cookies and similar technologies. We use analytical cookies to offer visitors to the website the best possible user experience. By continuing to use centropecci.it, you agree to the placement of cookies on your device.

OK


Chiusure del Centro Pecci dal 13 agosto al 5 settembre 2018

July 31, 2018



Precisazioni in merito alla chiusura del Centro Pecci

Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci

 

Si precisa che la chiusura del Centro Pecci prevista dal 13 agosto al 5 settembre 2018 è dovuta al riallestimento degli spazi espositivi e, in particolare, alla necessaria rimozione dell'opera "Transcorredor" di Henrique Oliveira, progetto site specific inaugurato in occasione della mostra "La Fine del Mondo" nell’ottobre 2016 e concepito come installazione temporanea. Il suo smantellamento sarà estremamente rumoroso e dunque incompatibile con la fruizione di una delle due mostre attualmente in corso, SHE DEVIL remix, costituita da video con audio. Inoltre tale smantellamento comporta la movimentazione e lo smaltimento di ingenti quantità di materiali utilizzati per la sua realizzazione oltreché la necessità di ripavimentare l’area attualmente occupata dall’opera stessa - n.b.: il pavimento industriale, dopo la posa, non è calpestabile per 5-7 giorni. Questi interventi, complessivamente, necessiteranno di almeno  una ventina di giorni di lavoro.

 

La chiusura del Centro è dunque scelta obbligata, dettata anche da ragioni di sicurezza dei visitatori: il cantiere, aperto proprio nel cuore delle sale espositive, comporterà polveri, rumori e viavai di materiali e carrelli elevatori oltre alla necessità di chiudere gli impianti di areazione del museo (ciò per evitare che i filtri vengano danneggiati). Queste tre settimane saranno anche l’occasione per effettuare nuovi e necessari lavori di adeguamento e messa a norma dell'edificio Gamberini.

 

Il Centro Pecci riaprirà il 6 settembre con l'opening della mostra dedicata alla collezione Grassi “Codice Colore - opere dalla collezione di Alessandro Grassi". Con la riapertura saranno anche visitabili le due mostre appena inaugurate: "Luogo" di Fabrizio Prevedello (fino al 16 settembre) e "SHE DEVIL Remix" (fino al 20 settembre).