Questo sito utilizza cookie per monitorare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.

OK, ho capito
#finedelmondo

Apocalissi

Ieri e oggi

TALK / INCONTRI ALLA FINE DEL MONDO



27 ottobre 2016 h 18:00

Con Daniele Pugliese, Marco Ciardi e Andrea Mecacci

condividi



informazioni

La “storia della fine del mondo” è lunga quanto la “storia dell’origine del mondo”. Entrambe sono consegnate al mito, fatte proprie dalla scienza e perfino rielaborate dalla cultura popolare.

Nell'incontro si cercherà di analizzare l'articolarsi dell'idea di Apocalisse nel corso dei secoli. Saranno presenti il giornalista Daniele Pugliese autore di Apocalisse, il giorno dopo, il prof. Marco Ciardi dell'università di Bologna e il prof. Andrea Mecacci dell'università di Firenze.  

Perché "la fine del mondo" si ripresenta in maniera ciclica nella storia dell'uomo? E quali sono le caratteristiche estetiche delle immagini e delle metafore dell'Apocalisse? Dal mito di Atlantide raccontato da Platone fino ai più recenti film hollywoodiani, un'analisi delle dinamiche e dell'immaginario di uno dei miti fondanti della nostra cultura.

 

Daniele Pugliese, torinese, movimento studentesco in gioventù, oltre trent’anni di carriera giornalistica sulle spalle, ha all’attivo numerose pubblicazioni, da solo o con altri: una monumentale storia del Pci, un saggio sulla nascita del movimento cooperativo ed un altro sulle fortune del sigaro toscano, oltre alla curatela per conto de “l’Unità”, il giornale nel quale ha lavorato per oltre vent’anni come redattore e poi vicedirettore, di volumi sulla massoneria e sul mostro di Firenze. Per dieci anni è stato il direttore di Toscana Notizie, l’Agenzia di informazione della Regione Toscana.

 

Marco Ciardi è professore di Storia della Scienza e delle Tecniche presso l'Università di Bologna. Il suo settore di indagine concerne principalmente la storia del pensiero scientifico moderno e contemporaneo.
Si interessa allo studio dei rapporti tra scienza, filosofia e letteratura, tra scienza, pseudoscienza e magia, e all'analisi delle relazioni tra cultura scientifica, educazione e democrazia. E' uno dei maggiori studiosi dell'opera di Amedeo Avogadro, della storia della chimica in Italia e della storia del mito di Atlantide.
Il suo volume Atlantide. Una controversia scientifica da Colombo a Darwin (Roma, Carocci, 2002) e' stato giudicato da Pierre Vidal-Naquet, uno dei più importanti storici del Novecento, un lavoro di "straordinaria qualita".

 

Andrea Mecacci è professore associato presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Firenze. Insegna Estetica-Semiotica presso il Corso di Laurea in Disegno Industriale ed Estetica per il Design presso il Corso di Laurea Magistrale in Design.


Incontri alla fine del mondo

Una serie di conferenze e di dibattiti che sviluppano i vari temi della mostra inaugurale La fine del mondo da una prospettiva scientifica, filosofica, letteraria: dalle teorie recentissime della fisica alla preistoria, dalla fantascienza all’ecologia e alla sostenibilità.



#finedelmondo
di Filippo Polenchi | 29 giugno 2017

di Sam Shepherd / Floating Points | 3 marzo 2017

di Andrey Kuzkin | 30 gennaio 2017

di Roly Porter | 9 gennaio 2017

di Noam Chomsky | 30 novembre 2016

di Agrupación Señor Serrano | 21 ottobre 2016

di Luis Sepúlveda | 12 ottobre 2016

di Paolo Tozzi | 19 settembre 2016

di Joanna Demers | 6 settembre 2016

di Daniele Pugliese | 25 agosto 2016

di Damiano Marchi | 12 agosto 2016

di Fabio Martini | 5 agosto 2016

di Emio Greco e Pieter C. Scholten | 12 luglio 2016

di Matteo Cerri | 30 giugno 2016

di Pascal Gielen | 22 giugno 2016

di Gian Marco Montesano | 17 giugno 2016

di Carlos Garaicoa | 10 giugno 2016

di Paco Ignacio Taibo II | 3 giugno 2016

di Piergiorgio Odifreddi | 19 maggio 2016

di Qiu Zhijie | 11 maggio 2016

di Włodek Goldkorn | 29 aprile 2016

di Redazione | 28 aprile 2016

di Stefano Catucci | 15 aprile 2016

di Julian Charrière | 11 aprile 2016

di Fabio Beltram | 24 marzo 2016

di Fabio Cavallucci | 11 marzo 2016

mostre
16 ottobre 2016—19 marzo 2017

A cura di Fabio Cavallucci

mostre
13 ottobre—11 dicembre 2016

Geografie dell'arte emergente in Toscana

concerto
18 marzo 2017 h 21:00
Performance
17 marzo 2017 h 22:00
Performance
12 marzo 2017 h 17:30
Laboratori
12 marzo 2017 h 11:00
concerto
9 marzo 2017 h 21:00
Visite guidate
8 marzo 2017 h 21:00
Performance
28 febbraio 2017 h 16:30—18:30
Visite guidate
23 febbraio 2017 h 21:00
Talk / INCONTRI ALLA FINE DEL MONDO
21 febbraio 2017 h 18:00
Performance
11 febbraio 2017 h 17:30
concerto
10 febbraio 2017 h 21:00
Visite guidate
8 febbraio 2017 h 17:00
Talk / INCONTRI ALLA FINE DEL MONDO
7 febbraio 2017 h 18:00
Talk / INCONTRI ALLA FINE DEL MONDO
31 gennaio 2017 h 18:00
Talk
24 gennaio 2017 h 18:30
Performance
22 gennaio 2017 h 17:30
Visite guidate
18 dicembre 2016 h 17:00
Talk / INCONTRI ALLA FINE DEL MONDO
13 dicembre 2016 h 18:00
Talk / INCONTRI ALLA FINE DEL MONDO
6 dicembre 2016 h 18:00
Talk / INCONTRI ALLA FINE DEL MONDO
29 novembre 2016 h 18:00
Eventi
12 novembre 2016— 8 gennaio 2017
Talk
3 novembre 2016 h 18:00
Eventi / PROLOGO A LA FINE DEL MONDO
18 ottobre 2016 h 18:00
Talk
16 ottobre 2016 h 18:00
Eventi / PROLOGO A LA FINE DEL MONDO
8 ottobre 2016 h 11:00
Eventi / PROLOGO A LA FINE DEL MONDO
7 ottobre 2016 h 18:00
Eventi / PROLOGO A LA FINE DEL MONDO
29 settembre 2016 h 17:30
Eventi / PROLOGO A LA FINE DEL MONDO
24 settembre 2016 h 11:00
Eventi / PROLOGO A LA FINE DEL MONDO
16 settembre 2016 h 18:00
Dove
Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci

Viale della Repubblica, 277, Prato


Ingresso

libero

 

Informazioni

info@centropecci.it



condividi