OK, ho capito

Marcello Maloberti, I LIKE CHINA AND CHINA LIKES ME,  我喜欢中国,中国喜欢我

#CENTROPECCIEXTRA

/ PECCI EXTRA



22 aprile 2020 — in corso

condividi



informazioni

Dopo Marinella Senatore, Nico Vascellari, Marzia Migliora, Eva Marisaldi e Flavio Favelli, questa settimana è il turno di Marcello Maloberti con la bandiera I LIKE CHINA AND CHINA LIKES ME, 

我喜欢中国,中国喜欢我.

La bandiera prende ispirazione dal celebre lavoro di Joseph Beuys, I like America and America likes me, in cui l’artista si isola per giorni nello spazio della galleria con un coyote, simbolo del danno provocato dall’arrivo dell’uomo bianco alla natura e ai nativi del continente americano. 

L’artista l’ha proposta così alla nostra direttrice:

«Ciao Cristiana,

Quando è iniziato il progetto delle bandiere del Centro Pecci ho subito visto la bandiera cinese, probabilmente perché Prato è la città che ospita una delle più grandi comunità cinesi in Italia. Le prime idee sono sempre le migliori, arrivano come delle battute. 

Sono stato ispirato dalla forma dell’architettura del museo e dal suo color oro, che mi ha fatto pensare a un nuovo tempio buddista e al bellissimo contrasto tra il brillare del  rosso e la luce dell’oro.

Penso che oggi l’Italia sia più vicina alla Cina che a questa Europa, che ormai sembra solo un fantasma

Tuo caramente

Marcello»


Pecci Extra


Dove
Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci

Viale della Repubblica, 277, Prato




condividi