Questo sito utilizza cookie per monitorare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.

OK, ho capito

per il ripristino dell'opera "Conca" in Partnership Biscottificio A.Mattei

Eventi
16 ottobre 2018 h 21:00

Parte da Palermo il viaggio della Pecci...

Famiglie
6 ottobre—15 dicembre 2018

Il calendario delle attività del Centro Pecci per famiglie con bambini.

 

 

  • Sabato 13 ottobre ore 16.30 - "Amo le immagini...

Un anno di vantaggi: scegli il programma di membership che fa per te.

Eventi / PECCI 30
21 settembre 2018—25 giugno 2019

Il Centro Pecci offre a tutti la possibilità di visitare gratuitamente la prima sezione della mostra 

mostre / PECCI 30
22 settembre 2018—25 giugno 2019

A cura di Cristiana Perrella . 

In collaborazione con Viola Casaglieri, Raffaele Di Vaia, Irene Innocente, Elena Magini, Marta Papini, Maria Teresa Soldani

ll Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci compie trent’anni: per l’occasione, la mostra Il museo immaginato. Storie da trent’anni...

mostre / PECCI 30
7 settembre— 2 dicembre 2018

Mostra a cura di Stefano Pezzato

In mostra al Centro Pecci di Prato dal 7 settembre al 2 dicembre 2018

In concomitanza con il trentesimo anniversario della sua apertura (1988-2018), il Centro Pecci...

Performance / PECCI 30
21 settembre—21 ottobre 2018

 

Progetto, realizzazione

Kinkaleri / Matteo Bambi, Luca Camilletti, Massimo Conti, Marco Mazzoni, Gina Monaco, Cristina Rizzo
con Filippo Baglioni, Chiara...

Film
11—17 ottobre 2018

(vers. originale araba con sottotitoli in italiano) di Stefano Savona (Italia/2018  128')

Tra il dicembre 2008 e il gennaio 2009 la striscia di Gaza viene colpita da un violento attacco dell'esercito israeliano: la famiglia Samouni viene decimata, lasciando figli senza genitori....

Film
11—17 ottobre 2018

(Ita, 2018; 62'; documentario) di Giorgio Treves; con Roberto Herlitzka 

Sanzioni, obblighi, espulsioni, umiliazioni, privazioni, fino all'internamento e alla deportazione. L'Italia non fu seconda a nessuno per la meticolosità e la durezza delle misure...

Seguici
News dal centro
Venerdì 12 ottobre dalle ore 15.00 alle ore 18.00 chiusura di una parte della mostra "Il museo immaginato"
11 ottobre 2018
    Venerdì 12 ottobre dalle ore 15.00 alle ore 18.00  le sale espositive che ospitano le opere della collezione del Centro  Pecci resteranno chiuse al...
Domenica 7 ottobre - Prima domenica del mese ingresso gratuito per tutti i residenti in Toscana
29 settembre 2018
  Ingresso libero al Centro Pecci per tutti i residenti in Toscana dalle 10 alle 15 ogni prima domenica del mese . A partire da domenica 7 ottobre 2018  il Centro Pecci...
Chiusure del Centro Pecci dal 13 agosto al 5 settembre 2018
31 luglio 2018
Precisazioni in merito alla chiusura del Centro Pecci   Si precisa che la chiusura del Centro Pecci prevista dal 13 agosto al 5 settembre 2018 è dovuta al...


di Filippo Polenchi | 29 giugno 2017

Il 2016 ha riscattato dall’oblio letterario due opere che – seppur con differenti gradi di invisibilità – hanno trovato soltanto oggi un approdo editoriale. Due romanzi nei quali le fosche luci di un pantano ungherese o l’abbacinante chiarore di una steppa innevata evocano spettri danzanti, performance di ombre in un teatro cinese. I due romanzi in questione sono l’ungherese Satantango di László Krasznahorkai (pubblicato in patria nel 1985 la prima volta e qui per Bompiani) e Terminus radioso di Antoine Volodine (uscito “soltanto” nel 2014 in Francia e in Italia per 66thand2nd).

 



Intervista a Sam Shepherd / Floating Points | 3 marzo 2017

Uscito alla ribalta della scena elettronica inglese grazie ad una manciata di ep ed Elaenia, un disco di gran classe, Sam Shepherd aka Floating Points si è conquistato gli onori della critica grazie ad un sound colto e raffinato, con un'attenzione ossessiva allo "spazio" occupato dal suono. Lo abbiamo incontrato.



Intervista a Andrey Kuzkin | 30 gennaio 2017

Cosa significa essere artisti in Russia oggi? Lo abbiamo chiesto ad Andrey Kuzkin, uno degli artisti presenti nella mostra La fine del mondo.





Twitter
commenti recenti

Dal web
The loop

E-FLUX JOURNAL / “Quello che per decenni sembrava foriero di distruzione è ora chiaramente riconosciuto da ogni astrofisico come creativo” . È partendo da questa considerazione che si...

Elon Musk: razzi, auto e inferno

PRISMO / Tra le sue ambizioni c’è quella di colonizzare l’universo. Tra i suoi pregi, la voglia di salvare l’umanità. Tra i suoi difetti, invece, quello di non...

The Way of the Shovel: On the Archeological Imaginary in Art

E-FLUX JOURNAL / Se la storia, intesa  sia come disciplina che come campo accademico d’indagine, entra in crisi, a chi spetta il compito di salvarla? Forse all'arte, risponde il critico e...


News dal centro
Venerdì 12 ottobre dalle ore 15.00 alle ore 18.00 chiusura di una parte della mostra "Il museo immaginato"
11 ottobre 2018
    Venerdì 12 ottobre dalle ore 15.00 alle ore 18.00  le sale espositive che ospitano le opere della collezione del Centro  Pecci resteranno chiuse al...
Domenica 7 ottobre - Prima domenica del mese ingresso gratuito per tutti i residenti in Toscana
29 settembre 2018
  Ingresso libero al Centro Pecci per tutti i residenti in Toscana dalle 10 alle 15 ogni prima domenica del mese . A partire da domenica 7 ottobre 2018  il Centro Pecci...
Chiusure del Centro Pecci dal 13 agosto al 5 settembre 2018
31 luglio 2018
Precisazioni in merito alla chiusura del Centro Pecci   Si precisa che la chiusura del Centro Pecci prevista dal 13 agosto al 5 settembre 2018 è dovuta al...
Seguici