OK, ho capito

Simone Forti. Senza Fretta

MOSTRE



Autunno 2020

a cura di Luca Lo Pinto e Elena Magini 

condividi



informazioni

Senza Fretta è la prima grande mostra in Italia dedicata all'opera fondamentale di Simone Forti la cui famiglia era  originaria di Prato, dove il suo bisnonno fondò una grande fabbrica tessile. La mostra, sviluppata in stretta  collaborazione con l'artista, si propone di offrire un focus su una serie di lavori che Forti ha sviluppato a partire dalla metà degli anni Ottanta, le News Animation, lavori in cui l’artista analizza la relazione tra linguaggio, movimento e fisicità, a partire dalle notizie scritte sui quotidiani. La mostra include performance, opere su carta, video e opere audio e è accompagnata da una sorta di “colonna  sonora”, costituita dalla stessa Simone che legge il suo The Bear in The Mirror, una collezione di storie, prosa, poemi, disegni, foto, lettere, appunti e memorie. 

Senza Fretta è concepito come un grande paesaggio con uno speciale display progettato da Forti, che mostra l'evoluzione naturale e lo scambio tra danza, film, disegno, suono e scrittura, attraverso uno sguardo politico e al contempo personale. 

 

Quando

Autunno 2020

 

Immagine di copertina: 

Simone Forti, A Free Consultation, 2016

Evanston, Illinois January 30, 2016

Cinematography: Jason Underhill

 




Dove
Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci

Viale della Repubblica, 277, Prato




condividi