OK, ho capito



Letizia Battaglia | Caleidoscopio. Incontri di fotografia

20.01.2019

WEB TV / PECCI TALK



condividi


Il 20 gennaio 2019 il Centro Pecci ha ospitato l'incontro con la fotografa Letizia Battaglia, presente con i suoi scatti nella mostra Soggetto nomade. Identità femminile attraverso gli scatti di cinque fotografe italiane. 1965-1985, esposta al museo fino all'8 marzo 2019. 

 

Dedicato ai giovani artisti e fotografi e realizzato nell'ambito del workshop di fotografia Caleidoscopio. Sguardi cangianti, in corso al Centro Pecci dal 27 novembre 2018 al 12 aprile 2019, l’incontro è stato introdotto dalla direttrice del Centro Pecci e co-curatrice della mostra Cristiana Perrella.

 

Letizia Battaglia  è conosciuta per le sue opere che ritraggono le vittime e i personaggi del mondo mafioso, ma non è solo “fotografa della mafia”: è considerata una delle figure più importanti della fotografia contemporanea per i suoi lavori saldamente presenti nell’immaginario collettivo e per il valore civile ed etico da lei attribuito al fare fotografia. Letizia Battaglia è stata la prima donna europea a ricevere nel 1985 il Premio EugeneSmith, a New York, riconoscimento internazionale istituito per ricordare il fotografo di Life. 

 

Riprese: Mario Albanese Pereira e Maria Teresa Soldani

Montaggio: Maria Teresa Soldani