Questo sito utilizza cookie per monitorare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.

OK,明白了!

Attraverso la mostra The Missing Planet

 con Max Collini

GIORNATA DEL CONTEMPORANEO



2020年09月24日 18:30—20:00

SOLD OUT

分享



详情
信息

Giovedì 24 settembre 2020 alle ore 18.30 il Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci di Prato offre un'occasione imperdibile per visitare la mostra The Missing Planet accompagnati da un ospite d’eccezione: Max Collini, voce e autore degli Offlaga Disco Pax, collettivo di culto della scena musicale indipendente italiana, incontrerà il pubblico e lo guiderà insieme al curatore Stefano Pezzato attraverso le opere esposte.

 
La mostra, che termina domenica 27 settembre, è dedicata alle ricerche artistiche sviluppate nelle ex repubbliche sovietiche e intitolata alla scomparsa o piuttosto alla perdita del cosiddetto "Pianeta Rosso" oltre trent'anni dopo la caduta del muro di Berlino, in un momento in cui le "stelle" del capitalismo si muovono liberamente lungo le proprie orbite, senza più pressioni o attriti con corpi "alieni" come l'ideologia comunista o socialista. 

 
Max Collini è stato invitato in qualità di testimone e interprete originale del passaggio epocale dalla guerra fredda al mondo globale.

Insieme al curatore della mostra Stefano Pezzato affronterà alcuni dei più significativi lavori in mostra, tra utopia e memoria, dove fantasmi e realtà cercano di fare i conti con le "rovine del futuro". Nell’intento di agire sul tempo, ma anche "contro" di esso, in favore di ciò che deve ancora accadere, tra metafora e realtà, la mostra e l'incontro con il musicista reggiano propongono un immaginario cosmico e utopistico che ha accompagnato l'epopea dell’Unione Sovietica.


Ingresso libero con prenotazione: qui per inserire la prenotazione




地点
Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci

Viale della Repubblica, 277, 59100 Prato PO, Italia


Ingresso libero con prenotazione: qui per inserire la prenotazione



分享