This website uses cookies to improve user experience and extract anonymous data about page views. For more information please refer to our cookie policy
OK

Benedetta Tobagi. La resistenza delle donne (Einaudi, 2022)

Centro Pecci Books

BOOK PRESENTATIONS / PECCI BOOKS



December 01, 2022 6:00 PM

Benedetta Tobagi presenta "La resistenza delle donne" in dialogo con Alessia Cecconi.

share



informations

giovedì 1 dicembre

ore 18.00 al Centro Pecci

 

Il Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci presenta un nuovo appuntamento per la rassegna Centro Pecci Books. Ospite di questo evento sarà Benedetta Tobagi con il libro "La resistenza delle donne" (Einaudi, 2022).

 

Le donne furono protagoniste della Resistenza: prestando assistenza, combattendo in prima persona, rischiando la vita. Una «metà della Storia» a lungo silenziata a cui Benedetta Tobagi ridà voce e volto, a partire dalle fotografie raccolte in decine di archivi. Ne viene fuori un inedito album di famiglia della Repubblica, in cui sono rimesse al loro posto le pagine strappate, o sminuite: le pagine che vedono protagoniste le donne. La Resistenza delle donne è dedicato «A tutte le antenate»: se fosse una mappa, alla fine ci sarebbe un grosso «Voi siete qui». Insieme alle domande: E tu, ora, cosa farai? Come raccoglierai questa eredità? (www.einaudi.it)

 

Benedetta Tobagi è nata a Milano nel 1977. Laureata in filosofia, Ph.D in storia presso l'Università di Bristol, continua a lavorare sulla storia dello stragismo con una borsa di ricerca all'Università di Pavia. È stata conduttrice radiofonica per la Rai e collabora con «la Repubblica». Dal 2012 al 2015 è stata membro del consiglio di amministrazione della Rai. Si occupa di progetti didattici e formazione docenti sulla storia del terrorismo con la Rete degli archivi per non dimenticare. Per Einaudi ha pubblicato Come mi batte forte il tuo cuore. Storia di mio padre (2009 e 2011), Una stella incoronata di buio. Storia di una strage impunita (2013 e 2019), Piazza Fontana. Il processo impossibile (2019) e La Resistenza delle donne (2022).

 

Alessia Cecconi (Prato, 1981) è direttrice della Fondazione CDSE (Centro di Documentazione Storico Enografica Valdibisenzio e Montemurlo). Ha coordinato i progetti regionali Guerra e patrimonio artistico in Toscana (2014-2016), 1917 Donne in marcia contro la guerra (2017), Antiche Villeggiature (2018), Presidi di memoria creativa (2019), Boschi di memorie sugli Appennini (2020-2021). Le sue ricerche sono dedicate alla tutela del patrimonio materiale e immateriale, al rapporto tra arte, memoria e Resistenza, alla letteratura artistica, alla valorizzazione e didattica del territorio. Ha all’attivo oltre quaranta pubblicazioni tra saggi, monografie, cataloghi di mostre, tra cui Resistere per l’arte. Guerra e patrimonio artistico in Toscana (Edizioni Medicea, 2015), Il Leonardo di Giorgio Castelfranco e il culto del genio nel Novecento (Regione Toscana-Casa Siviero, 2019); (come coautrice) Sul cipresso più alto. Tosca Martini e altre vicende di guerra e Resistenza in Val di Bisenzio (Fondazione CDSE, 2013), Arte e immagine. Manuale per le scuole medie inferiori (RCS-Fabbri editore, 2014); 1917. Donne in marcia contro la guerra (Djinn, 2017); Firenze ferita e il ponte Santa Trinita nel diario di Maria Fossi e negli scatti di Paola Barocchi (SPES, 2018); La tela di Sonia: affetti, famiglie, arte nelle memorie di una maestra ebrea (Giuntina, 2018). Collabora fin dalla sua istituzione al Giorno della Memoria organizzato dalle Gallerie degli Uffizi.

 

Ingresso gratuito -> ISCRIVITI QUI!

 


Pecci Books


Where
Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci

Viale della Repubblica, 277, 59100 Prato PO, Italia


giovedì 1 dicembre

ore 18.00

 

Ingresso gratuito

ISCRIVITI QUI!



share