This website uses cookies to improve user experience and extract anonymous data about page views. For more information please refer to our cookie policy
OK

Chiara Sfregola. L’estate verticale (Fandango Libri 2023)

BOOK PRESENTATIONS / PECCI BOOKS



February 22, 2024 6:30 PM

Prosegue l’edizione 2024 della rassegna Centro Pecci Books con un nuovo incontro in esclusiva, con una novità editoriale proposta ed organizzata con @chiaredilettanti, le “content creators” pratesi, Chiara Agostini e Diletta Capocchi.

share



informations

L’estate verticale (Fandango Libri, 2023)

di Chiara Sfregola

 

 

Giovedì 22 febbraio

ore 18.30 

 

Presso la sala Cinema del Centro Pecci

Ingresso libero, si consiglia la prenotazione a questo link.

 

[6634]

 

Ero fatta così: consumavo le amicizie

come si consumano le canzoni che si amano. 

 

Sud, anni Novanta, un Mezzogiorno imprecisato e opulento di cui Livia e Veronica sono le figlie più brillanti. Amiche da sempre, la differenza di classe non è mai stata un problema fra loro: entrambe provengono da famiglie benestanti, ma Livia è figlia di un muratore che ha fatto fortuna all’estero, Veronica è la figlia del primario, lodata dai professori e corteggiata dai ragazzi. Mentre il corpo di Livia sembra non sbocciare mai, condannato per sempre alla solitudine e alle forme abbozzate di una bambina. O di un maschio. L’estate verticale è quella del 2001, quella degli scontri di Genova, dell’attacco alle Torri Gemelle. Ma per Livia e Veronica è soprattutto l’estate dopo la terza media, in cui Livia inizia a prendere coscienza di sé e del mondo. E la differenza di classe fra lei e Veronica si rivela l’innesco di un cambio di pelle, per entrambe. È lo spartiacque della loro amicizia, che tra alterne riprese si scioglie definitivamente quando Livia, ormai diciottenne, proprio grazie a quel suo corpo né di uomo né di donna, viene scelta da un regista di culto come protagonista di un film. Inizia così una carriera da attrice che la porta sempre più lontano da quell’amicizia, da quel mondo, da se stessa. Sette monologhi, sette voci femminili che, passandosi il testimone, raccontano se stesse e le proprie vite, intrecciate in un’unica grande storia lunga vent’anni, fino a restituirci il ritratto vivido e appassionato di un gruppo di donne che si amano, si detestano, si tradiscono, si perdonano, si ribellano.

 

 


 

Chiara Sfregola (1987) vive a Roma. Con Einaudi ha pubblicato nella collana dei Quanti, Stare al mondo (2022) e con Giulio Perrone Anna Castelli Ferrieri (2023). Con Fandango Libri ha già pubblicato Camera single (2022) e Signorina. Memorie di una ragazza sposata (2020), Premio Afrodite come libro dell’anno nel 2021.

 

 

In copertina: Chiara Sfregola. Foto di Claudia Pajewski


Pecci Books
Leggere il presente

Centro Pecci Books è la rassegna che dal 2019 il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato dedica alle narrazioni letterarie del nostro tempo. Oltre ad ospitare la presentazione con cadenza mensile, il Centro ha organizzato un Festival in cui per alcuni giorni ospita alcune delle voci del panorama editoriale italiano in un programma ampio di incontri, talk, lecture, reading e interviste, adatti a tutte le età: un cartellone in cui gli autori e il pubblico si sentono accolti e ispirati dal dialogo con le opere, generando una piattaforma collettiva di confronto con autori e autrici. Per meglio leggere il presente.



Where
Cinema - Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci

Viale della Repubblica, 277, 59100 Prato PO, Italia


Quando

22 febbraio

ore 18.30

 

Ingresso libero

Si consiglia la prenotazione a questo link

Pecci Books | next
Book presentations
February 22—March 09, 2024
Tre incontri-evento intorno all’8 Marzo

Centro Pecci Books

Book presentations
February 29, 2024 6:30 PM
Flavia Carlini. Noi vogliamo tutto

Centro Pecci Books



share