This website uses cookies to improve user experience and extract anonymous data about page views. For more information please refer to our cookie policy
OK

Federica Cappelletti presenta: Per sempre noi due (Rizzoli, 2021)

TALKS / PECCI BOOKS



December 02, 2021 6:00 PM—7:00 PM

share



informations

Tutti ricordano Paolo Rossi, l'esile e pallido Pablito che nell'82 fece impazzire l'Italia. Non tutti invece sanno che, in una vita trascorsa fra gioie e tempeste, cadute e rinascite, Paolo trovò davvero se stesso in una potentissima storia d'amore, con Federica, una giornalista incontrata per caso alla presentazione di un libro. Prima ci furono intesa e complicità assolute, poi seguirono il matrimonio, la magia di ogni giorno, la nascita delle figlie. Ma tutto questo era destinato a essere devastato, all'improvviso, da una malattia tanto spietata quanto inesorabile. 

L'Italia ha pianto, attonita, Pablito. Lo stesso ha fatto Federica che oggi, ancora incredula, ridà vita al loro amore in un dialogo senza tempo in cui si alternano il suo racconto e le lettere originali che lui le ha scritto negli anni. Sono parole toccanti che permettono di scoprire il lato più personale di Paolo Rossi, e insieme svelano il senso profondo del vivere. Che è amare, rispecchiarsi nell'altro e generare felicità.
 

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria e green pass. 

Clicca qui per prenotare l'ingresso

 

 


 

Federica Cappelletti è giornalista e scrittrice. Ha collaborato con "La Nazione" e "Il Giorno", è autrice di Razza Juve (Libri Scheiwiller, 2003) grazie al quale ha conosciuto Paolo Rossi. Con lui successivamente ha firmato diversi libri: 1982 e Quanto dura un attimo. 
Laureata in Lettere Moderne e in Scienze della Comunicazione, con il marito ha fondato la Paolo Rossi Academy, con l'obiettivo di individuare talenti senza trascurare l'impegno scolastico. 


Pecci Books


Where
Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci

Viale della Repubblica, 277, 59100 Prato PO, Italia


Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria e green pass. 

Clicca qui per prenotare l'ingresso



share