OK, ho capito

Pierre Bismuth

Variazione sul tema delle Nazioni - Italia/Libia

EVENTI / PECCION



21 dicembre 2020 — in corso

condividi



informazioni

L'artista francese Pierre Bismuth (1963) propone questa settimana per Extra Flags una nuova  bandiera parte della sua recente serie Abstractions.  In questa serie Bismuth combina, nel contesto della crisi globale dei rifugiati, i vessilli di due stati nazionali, sovrapponendoli. Una delle due bandiere campionate in questi ibridi visivi rappresenta il paese di origine del rifugiato, l'altra un ipotetico paese ospitante europeo.  Da questa combinazione nascono delle nuove "bandiere internazionali", veri e  propri oggetti concettuali, in cui si fondono due sistemi simbolici, che perdono così la loro capacità rappresentativa precedentemente ben definita, per assumerne un'altra, più inclusiva.  Per Variazioni sul tema delle Nazioni le bandiere ibridate da Bismuth sono quelle dell'Italia e della Libia.

 

Pierre Bismuth è un artista e videomaker francese, di stanza a Bruxelles. Con le sue opere ironiche e dissacranti, Bismuth indaga i modi in cui la cultura viene oggi consumata e prodotta. Attraverso una gestualità drastica e spesso comica, l'artista tenta di rompere i codici pre-stabiliti dell'interpretazione delle immagini e degli oggetti quotidiani, dai film di Hollywood, ai titoli di giornale fino agli articoli dei magazine da uomo.

 

Nel 2005 vince l'oscar per la migliore sceneggiatura originale insieme a Michel Gondry e Charlie Kaufman per il film Se mi lasci ti cancello.


PecciON


Dove
Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci

Viale della Repubblica, 277, Prato




condividi