OK



Mohamed Keita. "Se il Centro Pecci...."

WEB TV / PECCI CONTEMPORARY



L'artista Mohamed Keita ci descrive il suo Centro Pecci se...

 

Mohamed Keita caratterizza la sua pratica fotografica attraverso un’incessante esplorazione dell’ambiente urbano, condotta senza meta e con interesse per gli incontri imprevisti. Il suo sguardo è attento a ciò che è ai margini e che per questo spesso passa inosservato: persone e cose non integrate nel flusso veloce e produttivo della vita nella città, fermate in immagini acute, intense, a volte ironiche. Fuggito dal suo Paese a soli 14 anni per sopravvivere alla guerra civile, Keita arriva a Roma che ne ha 17 e per i primi mesi vive in strada. Attraverso l’innato talento per la fotografia –scoperto con una macchinetta usa e getta- ha costruito parte della sua nuova identità. Mohamed Keita ha collaborato con il Centro Pecci per Caleidoscopio, Sguardi Cangianti.

share








WEB TV / PECCI CONTEMPORARY

WEB TV / PECCI CONTEMPORARY

WEB TV / PECCI CONTEMPORARY

WEB TV / PECCI CONTEMPORARY

see also
EXHIBITIONS
February 20—March 20, 2020
Mohamed Keita: Kené/Spazio