Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente e per ricavare informazioni statistiche anonime delle visite alle pagine. Per maggiori informazioni consulta la nostra cookie policy
OK, ho capito

Furiosa - A Mad Max Saga

di George Miller

FILM / PRIME VISIONI



23 maggio— 5 giugno 2024

Prime Visioni

con Anya Taylor-Joy, Chris Hemsworth, Yahya Abdul-Mateen

(Australia, 2024)

durata: 148'

 

versione originale con sottotitoli in italiano

condividi



informazioni

 

Spettacoli

sabato 25 maggio, ore 18.15 e 21.15 (v. or. sott. it.)

domenica 26 maggio, ore 18.15 e 21.15 (v. or. sott. it.)

mercoledì 27 maggio, ore 18.15 e 21.15 (v. or. sott. it.)

giovedì 30 maggio, ore 18.50 (v. or. sott. it.)

venerdì 31 maggio, ore 21.15 (v. or. sott. it.)

sabato 1 giugno, ore 18.20 (v. or. sott. it.)

domenica 2 giugno, ore 18.10 (v. or. sott. it.)

 

COMPRA IL BIGLIETTO ONLINE

 


 

 

Furiosa - A Mad Max Saga 
di George Miller

 

 

C'è una bambina coi capelli rossi nel giardino dell'Eden, una terra verde da qualche parte nel deserto australiano dove la gente vive in pace e coglie le mele senza peccato. Ma l'irruzione di barbari mascherati, strappa la bambina alla sua mamma e al suo paradiso per andare incontro a un destino di dominazione, non senza lottare. Perché Little D, così la battezza il sanguinario Dementus, non si arrende e si fa posto in un mondo di uomini, cresce in mezzo a loro ma diversa da loro. Lo sguardo all'orizzonte e un chiodo fisso nella testa. Il piano è vendicare la morte della madre e ritornare a casa. Dementus non sente ragione e le mette di nuovo il bastone tra le 'ruote'. Ceduta per una manciata di benzina e un misero privilegio all'Immortan Joe, sovrano mostruoso della Cittadella, Furiosa farà fruttare l'esilio sviluppando competenza e bellezza, la bellezza dei giusti.

 

Presentato Fuori Concorso al Festival di Cannes 2024

 

"Come dicevamo già a proposito di Fury Road, “cinema che guarda al futuro ma con occhio attento al passato”. È velato da una nostalgia dell’Eden, percorso dal desiderio irresistibile, un po’ infantile, di un ritorno alle origini, a quel Green Place che appare come il paradiso perduto da riconquistare. Ma è, alla fine, con tutte le forze, teso al domani. Incrollabilmente vivo". Aldo Spiniello

 

"Difficile che un prequel sia all’altezza del suo precedente “sequel”. E invece George Miller, che nove anni fa aveva resuscitato la sua saga originaria e reinventato l’action distopico con Mad Max: Fury Road, anche questa volta riesce nel difficile intento di raccontarci com’è nata, cresciuta, come ha perso il braccio ed è diventata una combattente delle strade polverose del futuro la scene stealer del film precedente". Emanuela Martini
 

 

"Un racconto formidabile che precede ed espande la saga. George Miller firma un'altra epopea folgorante" Marzia Gandolfi


Prime visioni


Dove
Cinema - Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci

Viale della Repubblica, 277, Prato 


Spettacoli

25 maggio, ore 18.15 e 21.15 vos

26 maggio, ore 18.15 e 21.15 vos

27 maggio, ore 18.15 e 21.15 vos

30 maggio, ore 18.50 vos

31 maggio, ore 21.15 vos

1 giugno, ore 18.20 vos

2 giugno, ore 18.10 vos

 

COMPRA IL BIGLIETTO ONLINE

Prime visioni | in programma
Film
20 giugno 2024 h 21:00
The Complex Forms

di Fabio D'Orta

Film
21 giugno 2024 h 21:00
Vermin - Vermines

di Sébastien Vanicek

Film
28 giugno 2024 h 21:00
Resvrgis 

di Francesco Carnesecchi



condividi