OK, ho capito


Al Centro Pecci le persone sono protagoniste.
L’educazione all’arte ha caratterizzato il Centro Pecci fin dalla sua apertura nel 1988, con i laboratori creativi per bambini svolti sotto la supervisione dell’artista, designer e teorico Bruno Munari.
Con le attività educative e le visite guidate tutti sono coinvolti attivamente in un dialogo e vivono un’esperienza di scoperta dei linguaggi della contemporaneità. In questo modo, ognuno sviluppa la consapevolezza di quanto le arti contemporanee siano uno strumento per comprendere la complessità del mondo e di come il contatto diretto con l’arte sia generatore di creatività e benessere, a tutte le età.
Le proposte educative sono inclusive e interdisciplinari. Intercettano le esigenze e le specificità di pubblici diversi: scuole, famiglie, adulti, nuovi cittadini, aziende, turisti, persone con disabilità, per un’educazione e una pratica dell’arte e della creatività lungo tutto l’arco della vita, da 0 a 99 anni.
Il Centro Pecci propone visite guidate in italiano e in lingua straniera, percorsi tematici e workshop con artisti per adulti e giovani, visite animate e laboratori al museo e in classe per scuole dalla prima infanzia all’università, visite interattive e attività per famiglie con bambini e ragazzi da 0 a 12 anni, attività di team-building per aziende e professionisti, percorsi inclusivi per persone con disabilità, nel più ampio dialogo possibile con la società nel suo complesso.