Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente e per ricavare informazioni statistiche anonime delle visite alle pagine. Per maggiori informazioni consulta la nostra cookie policy
OK, ho capito

Jacopo Veneziani. La grande Parigi 1900-1920 (Feltrinelli 2023)

in dialogo con Stefano Collicelli Cagol

PRESENTAZIONI DI LIBRI / CENTRO PECCI BOOKS



23 novembre 2023 h 18:30

#CentroPecciBooks Jacopo Veneziani presenta La grande Parigi 1900-1920. Il periodo d’oro dell’arte moderna (Feltrinelli, ottobre 2023) in dialogo con Stefano Collicelli Cagol

condividi



informazioni

La grande Parigi 1900-1920

Il periodo d’oro dell’arte moderna  (Feltrinelli 2023)

di Jacopo Veneziani

 

in dialogo con Stefano Collicelli Cagol

direttore del Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci

 

Giovedì 23 novembre 2023

ore 18.30 | Sala Cinema del Centro Pecci

 

 

Ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti

 

 

[6472]

 

Attraverso una serie di indirizzi fondamentali, Jacopo Veneziani racconta i vent’anni che hanno reso Parigi l’epicentro dell’arte mondiale, in una fitta trama di incontri e passaggi di testimone, profonde rivalità e collaborazioni fortuite.


È lo scoccare del Ventesimo secolo. Due pittori sconosciuti arrivano alla Gare d’Orléans, carichi di valigie, cartelle da disegno, cassette di colori, cavalletti. Sono Pablo Picasso e Carlos Casagemas, un suo amico garbato e spesso in preda all’ansia. Fuori si estende sterminata Parigi, la città dei caffè e dell’Esposizione Universale, delle invenzioni mirabolanti e delle folle caotiche. Ovunque rimbomba il brulicare minaccioso ed eccitante della grande metropoli, con le sue luci, le sue gallerie d’arte, le librerie, i teatri e i locali notturni. Parigi è il centro del mondo, forza irresistibile che attrae tutti a sé, scrittori, artisti e aspiranti tali, poeti squattrinati, filosofi, intellettuali. Così inizia un racconto corale in cui Jacopo Veneziani restituisce ai lettori, attraverso gli indirizzi chiave della Parigi di quegli anni, un affresco della grande capitale nel momento in cui divenne l’epicentro dei grandi sconvolgimenti dell’arte. Con l’Autore, attraversiamo gli ultimi anni del cancan e della Belle Époque, ci sono i pittori che si incontrano al Bateau Lavoir a Montmartre, i futuristi che espongono alla galleria Bernheim- Jeune riuscendo a vendere un solo quadro, l’appartamento di Gertrude Stein e un ritratto dipinto in ottanta sedute. Il demone della modernità insegue e agguanta chiunque sia di passaggio, passa di mano in mano, come una fiaccola, per contagiare la città con una furia creativa senza precedenti. È un viaggio che ci conduce dall’inizio del Novecento fino agli anni venti, un’epoca di straordinario fervore culturale e indicibile catastrofe, incontrando artisti come Pablo Picasso, Henri Matisse, Amedeo Modigliani, Marc Chagall e molti altri. In un turbinio di vite, incontri fortuiti, collaborazioni e rivalità che hanno reso Parigi la più grande capitale del mondo.

 

 


 

Jacopo Veneziani (1994) è divulgatore e dottorando in storia dell’arte moderna all’Université Paris1 Panthéon-Sorbonne di Parigi, dove si è laureato in storia dell’arte moderna (2018) e dove ha insegnato – tra il 2018 e il 2020 – metodologia della ricerca storico-artistica, storia dell’arte rinascimentale e storia dell’arte del Settecento. Ha tenuto conferenze nelle università di Milano, Berlino, Londra, Oxford, Edimburgo, Montréal e, dall’ottobre 2020 fino al giugno scorso, ha avuto una rubrica settimanale, dedicata alla storia dell’arte, nel programma Le parole della settimana, condotto da Massimo Gramellini su Rai Tre. Collaborazione che prosegue dal settembre scorso nel programma tv In altre Parole in onda su La7. È intervenuto a Sapiens – Un solo pianeta (Rai Tre), Kilimangiaro (Rai Tre) ed è stato giurato dell’ultima edizione de Il Borgo dei Borghi (Rai Tre).

 

 

I prossimi appuntamenti di Centro Pecci Books 2023:

  • Giovedì 30 novembre h.18.30 | Enrica Tesio - I sorrisi non fanno rumore (Bompiani, ottobre 2023) in dialogo con Laura Montanari (giornalista La Repubblica)
  • Giovedì 14 dicembre h.18.30 | Greta Olivo – Spilli (Einaudi, ottobre 2023) in dialogo con @chiaredilettanti, booktoker pratesi Chiara Agostini e Diletta Capocchi

 


Centro Pecci Books

La rassegna che dal 2019 il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato dedica alle narrazioni letterarie del nostro tempo. Oltre ad ospitare la presentazione con cadenza mensile, il Centro ha organizzato un Festival in cui per alcuni giorni ospita alcune delle voci del panorama editoriale italiano in un programma ampio di incontri, talk, lecture, reading e interviste, adatti a tutte le età: un cartellone in cui gli autori e il pubblico si sentono accolti e ispirati dal dialogo con le opere, generando una piattaforma collettiva di confronto con autori e autrici. Per meglio leggere il presente.



Dove
Cinema - Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci

Viale della Repubblica, 277, Prato 


Quando

23 novembre 2023

ore 18.30

 

Ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti

 

I prossimi appuntamenti

30 novembre h.18.30 | Enrica Tesio 

14 dicembre h.18.30 | Greta Olivo 

Centro Pecci Books | in programma
Presentazioni di libri
22 febbraio— 9 marzo 2024
Tre incontri-evento intorno all’8 Marzo

Centro Pecci Books



condividi