Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente e per ricavare informazioni statistiche anonime delle visite alle pagine. Per maggiori informazioni consulta la nostra cookie policy
OK, ho capito



 

Elementi dell’abitare - Cartoline di Prato


Dai contrasti della mixité pratese la “ricchezza” della città


All’Urban Center la mostra di Corinna Del Bianco dal 11 maggio al 18 giugno 2023

 

OPENING: Giovedì 11 maggio 2023 alle ore 18.00.

 

Quando: 11 maggio al 18 giugno 2023

DoveSala Incontri del Centro Pecci. 

 

 

Ingresso libero, si consiglia la prenotazione a questo link

 


“Elementi dell’abitare - Cartoline di Prato” nasce dall’occasione di ricerca commissionata dal Comune di Prato nel 2022 nell’ambito della redazione del nuovo Piano Strutturale. Lo studio ha indagato i caratteri dell’abitare, tra spazi pubblici e privati, del tessuto urbano policentrico pratese nell’ottica di documentarli e valorizzarli per rafforzare le invarianti strutturali della città. Tra i prodotti della ricerca ci sono due indagini fotografiche, Il senso dell’abitare ed Elementi di Prato, che sono riportate in questa mostra.


Il contesto di Prato è caratterizzato dai contrasti e ha saputo mantenere, nel corso dei forti cambiamenti degli ultimi decenni, il suo carattere dell’abitare, nonostante l’inclusione di nuove comunità. L’anima della città si ritrova nella sua mixité, nella ‘frammistione’, come la chiamava Bernardo Secchi, degli spazi abitativi e produttivi; nel suo essere devota, tra luoghi di culto ed effigi religiose sulle case; nel suo modo di relazionarsi con l’ambiente naturale che la circonda, tra lo scenico sfondo dei monti della Calvana e del Monferrato e del fiume Bisenzio.


Le fotografie in esposizione sono una selezione delle oltre 1500 scattate e costituiscono degli sguardi che pongono l’attenzione su elementi caratterizzanti il tessuto urbano che, spesso, risultano invisibili perché parte di una diffusa quotidianità. Questi, tanto importanti nella definizione di un modo dell’abitare locale, in una fase di grande cambiamento, come quella che la città sta vivendo, rischiano di essere persi, ma devono essere considerati come parte dell’apparato intangibile del paesaggio storico urbano determinante i rapporti comunitari tra spazio pubblico e privato.


Per la mostra Elementi dell’abitare – Cartoline di Prato sono state selezionate 50 fotografie del fotoreportage Il senso dell’abitare, composte in 25 dittici stampati e accoppiati per consonanze; mentre nel video è riportata una selezione del fotoreportage Elementi di Prato, composto da 1016 immagini georeferenziate, scattate in circa 294 strade e piazze della città, e catalogate per categorie di elementi architettonici e urbani risultati come identitari del tessuto urbano pratese. La mostra, ingresso libero sempre visitabile in orario di apertura del museo, resterà aperta fino al 18 giugno.

 

[6115]

 


 

Corinna Del Bianco


Ricercatrice e fotografa, documenta il paesaggio culturale dei luoghi ed è dottore di ricerca con lode in Progettazione Architettonica, Urbana e degli Interni presso il Politecnico di Milano, dove è professore a contratto di Progettazione Urbana e ricercatrice post-doc in studi urbani. La sua ricerca si focalizza sullo sviluppo dei territori, anche in contesti del Global South, tramite la valorizzazione delle identità culturali in contesti urbani in cambiamento, considerando il patrimonio, le dinamiche del turismo e le relazioni tra natura e cultura.


È membro fondatore del consiglio della Fondazione Romualdo Del Bianco, con sede a Firenze, dedicata al dialogo tra culture. Dal 2017 svolge autonomamente attività di ricerca, reportage fotografici, progetti di curatela, attività didattiche e progetti europei (Erasmus+). Nel 2015 è stata nominata dalla Prefettura di Yamagata (Giappone) Ambasciatrice del turismo e del riso Tsuyahime.


www.corinnadelbianco.com
IG corinnadelbianco

OPENING: Giovedì 11 maggio 2023 alle ore 18.00.

 

Quando: 11 maggio al 18 giugno 2023

 

DoveSala Incontri del Centro Pecci.

 

Ingresso libero, si consiglia la prenotazione a questo link








NEWS DAL CENTRO

12 luglio 2024

L'anima(le) del museo (il playground del Centro Pecci) ha ottenuto una menzione in occasione del Premio Architettura Toscana 2024

...
3 luglio 2024

 

Il Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci è lieto di annunciare l'avvio di una significativa partnership con l’azienda pratese

17 aprile 2024

La Fondazione per le arti contemporanee in Toscana – Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci promuove un avviso pubblico per manifestazioni di interesse relative  alla...

26 marzo 2024

Gli orari del Centro Pecci durante le festività di marzo-aprile e maggio

 

Per le festività di marzo, aprile e maggio il Centro per l'arte...

26 marzo 2024

PRATO CARD: UN BIGLIETTO UNICO PER SCOPRIRE TUTTO IL BELLO DI PRATO

 

Prato Card è la nuova carta che offre l’ingresso ai quattro...

18 marzo 2024

 

Centro Pecci: apertura dal mercoledì alla domenica

 

A partire dal 20 marzo il Centro Pecci sarà aperto dal...