OK, ho capito

(S)OGGETTO/investigation on body and soul

con Associazione culturale Sedici; Claudia Gori e Anita Scianò

LABORATORI / ARTISTI VAGABONDI



13—17 luglio 2020

a cura del Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato in collaborazione con E.CO Consorzio di Cooperative Sociali. 

 

Per ragazzi 15-17 anni
13-17 Luglio orario: 9-13

condividi



informazioni

(S)OGGETTO/investigation on body and soul, è un’esperienza laboratoriale, ideata e condotta dalle fotografe Claudia Gori e Anita Scianò dell'Associazione Culturale Sedici di Prato, finalizzata ad avvicinare i ragazz* alla fotografia, come mezzo di espressione di sé e dell'altro. La fotografia sarà introdotta come un’arte dello sguardo, dell’osservazione e dell’estetica. Il laboratorio privilegia un approccio emotivo e diretto al soggetto, lasciando in secondo piano l'aspetto prettamente tecnico, per dar modo a tutti i ragazz* di sentirsi a proprio agio e fotografare con immediatezza utilizzando il proprio telefono come strumento.

Prendendo spunto dalla mostra Ren Hang. Nudi, i partecipanti saranno invitati a riflettere sul concetto di “sé”e di “altro”. Come cambia la percezione che abbiamo di noi stessi in relazione all’altro? Come possiamo conoscere l’altro prima di entrarci davvero in contatto? Come ci piacerebbe essere visti dagli altri? Come ci piacerebbe ritrarre l’altro rispetto alle sensazioni che ci evoca?

I partecipant* al workshop saranno introdotti alla Fotografia e guidati in un percorso step by step partendo dall’osservazione del soggetto fino ad arrivare alla progettazione e realizzazione dello scatto.

 

Il laboratorio, a cura del Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato in collaborazione con E.CO Consorzio di Cooperative Sociali, è organizzato nell'ambito del progetto Vagabondi Efficaci. Seminare cultura per crescere insieme, capofilato da Oxfam Italia, sostenuto dall'Impresa sociale Con i Bambini e patrocinato dalla Regione Toscana.

 

modulo prenotazioni


Artisti Vagabondi
Il Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci di Prato è partner del progetto Vagabondi Efficaci. Seminare cultura per crescere insieme, coordinato da Oxfam Italia, patrocinato da Regione Toscana e sostenuto dall'Impresa Sociale Con I Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile per la fascia 11-17 anni 
Vagabondi Efficaci è un progetto triennale che risponde ai fenomeni di dispersione scolastica ed esclusione sociale attraverso azioni innovative che garantiscono l’accesso alla cultura da parte dei giovani provenienti da aree caratterizzate da disagio socio- economico o ubicate in zone rurali a bassa densità di servizi. La cultura e l'arte sono a servizio di una crescita equilibrata che assicuri coesione, senso di comunità, rispetto degli spazi comuni e innesti processi di protagonismo civico. 
 
Come ente di rilevanza regionale il Centro Pecci ha organizzato negli scorsi due anni scolastici laboratori basati sulle arti nelle scuole dell'area Pratese, Livornese, nell'Amiata senese e nel Valdarno Fiorentino, continuando il suo impegno per un'educazione sperimentale e inclusiva anche a distanza durante il recente periodo di lockdown.
Attraverso le differenti azioni di cui si compone, il progetto propone una riorganizzazione del sistema educativo che parte dalle scuole, passando da quei luoghi indispensabili per la vita sociale e cognitiva degli adolescenti, come gli spazi comuni, i musei e i luoghi della cultura.


Dove
Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci

Viale della Repubblica, 277, Prato


Laboratorio per ragazz* dai 15 ai 17

13-17 Luglio orario: 9-13

 

modulo prenotazioni



condividi