OK, ho capito


La Fondazione per le Arti Contemporanee in Toscana si è costituita ufficialmente il 30 luglio 2015 raccogliendo e rilanciando l'eredità culturale del Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato, a cui è stata riconosciuta ufficialmente la funzione pubblica oltreché l'identità giuridica di polo artistico contemporaneo regionale. I promotori della nuova Fondazione sono il Comune di Prato e l'Associazione Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci, che gestiscono dal 2016 la struttura rinnovata e ampliata del Centro Pecci in convenzione con la Regione Toscana.